Articolo in Rilievo

Simone Colombi in prestito dall’Atalanta al Padova, Giuseppe De Feudis ceduto al Cesena

0
Simone Colombi in prestito dall’Atalanta al Padova, Giuseppe De Feudis ceduto al Cesena

Il Calcio Padova informa che è stato da poco perfezionato il passaggio in biancoscudato del portiere Simone Colombi. Il giocatore è stato trasferito a Padova dall’Atalanta con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto da parte della Società lombarda.  leggi tutto…

Renzetti a TMW: “Scelto Cesena per Foschi. Padova, grazie di cuore”

0
Renzetti a TMW: “Scelto Cesena per Foschi. Padova, grazie di cuore”

Francesco Renzetti ha scelto il Cesena, come il Cesena ha scelto lui. “Abbiamo parlato con tante squadre ma col mio agente abbiamo deciso, anche perché conosco il direttore Foschi, di sposare la causa Cesena”, confessa a Tuttomercatoweb.com.
La corte arrivava da tante squadre di livello.
“C’erano tante squadre anche in A a gennaio scorso, i sei mesi che hanno chiuso la stagione a Padova sono stati particolari per i risultati e per l’infortunio. Non sono riuscito a chiudere benissimo, ma le cose più concrete erano in B”. leggi tutto…

Filippo Talato firma per il Lumezzane

0
Filippo Talato firma per il Lumezzane

LUMEZZANE  -   Prende forma l’attacco del Lumezzane. Entra a far parte della rosa rossoblù l’attaccante – seconda punta – Filippo Talato. Talato (1992), era svincolato dal Padova e nell’ultima stagione ha militato nel Castiglione di seconda divisione dove si è messo in mostra segnando 7 gol in 23 presenze. L’attaccante ha già giocato in terra bresciana con la maglia del Montichiari ed in precedenza nel Monza. leggi tutto…

Il Biancoscudato 2012/13 per i nostri lettori è DIEGO FARIAS

0
Il Biancoscudato 2012/13 per i nostri lettori è DIEGO FARIAS

Il calciatore biancoscudato della Stagione 2012/13 preferito dai tifosi è Diego Farias da Silva. A sancirlo è stato il sondaggio condotto su sito www.padovacalcio.it, social network ufficiali e il blog calciopadova1910.com, al quale hanno partecipato 1392 votanti, che hanno scelto il loro biancoscudato preferito tra i 31 giocatori della rosa che hanno disputato almeno una presenza in questo campionato di Serie B.

L’attaccante brasiliano ha conquistato lo scettro che le scorse stagioni fu nel 2010/11 di Stephan El Shaarawy e nel 2011/12 di Mattia Perin, mettendo a segno una straordinaria rimonta che lo ha portato a raccogliere 284 voti, il 20,4% del totale. Farias quest’anno ha disputato 34 incontri, per 2593 minuti giocati e 10 reti messe a segno.

In seconda posizione si piazza un padovano doc: Andrea Raimondi conquista l’argento con 155 preferenze, pari all’11,1% del totale. Per un breve tratto del sondaggio, l’attaccante dell’Arcella ha raggiunto anche la prima posizione, impresse nella memoria dei tifosi le 4 magnifiche reti messe a segno in questo campionato, la punizione “maledetta” contro l’Ascoli, l’eurogoal contro il Cittadella allo scadere, e la rete nel derby contro l’Hellas Verona allo Stadio Euganeo. 24 presenze, 1078 minuti e 4 reti messe a segno.

Terzo posto ex aequo (ed è la prima volta che succede) per Matias Claudio Cuffa e Aniello Cutolo, che si sono dati “battaglia” fino allo scadere delle votazioni, chiudendo con 145 preferenze, il 10,4% del totale. Per il “Cabezon”, fuori dal podio per un soffio l’anno scorso, una stagione veramente sfortunata, ma nella quale il centrocampista argentino ha saputo mettere lo stesso il cuore, segnando al ritorno in campo il gol di testa dell’1-1 contro il Grosseto, e un’altra rete contro la Reggina proprio nella sua 100 presenza in maglia biancoscudata. Poi lo sfortunato stop di Vercelli con la rottura del crociato che lo ha messo fuori gioco per un girone intero. Per Cuffa, 15 presenze, 823 minuti e 2 gol. A pari merito Aniello Cutolo, capocannoniere biancoscudato stagionale e per la seconda volta consecutiva al terzo gradino del podio (anche la scorsa stagione fu testa a testa con Cuffa); è stato un sondaggio un po’ beffardo per O’ Professò, che lo ha visto condurre al primo posto per metà del tempo a disposizione, prima di subire la rimonta del compagno di reparto Farias. Come sempre reti pesanti e meravigliose per la punta biancoscudata, come quella messa a segno contro la Reggina, la doppietta del Menti o al Bentegodi contro l’Hellas Verona, in una serata indimenticabile. Per Cutolo, 12 reti, 3061 minuti giocati in 39 presenze.

Fuori dal podio Manuel Iori (6,8%), Emiliano Bonazzoli (5,5%), Andrea Rispoli (5%), Thiago Cionek (4,3%), Zè Eduardo (4,2%), Marco Silvestri (4,1%) e Luca Anania (2,9%). leggi tutto…

Oggi alle 18 la presentazione dell’ad Valentini, del ds Secco, di mister Marcolin e del suo staff

0
Oggi alle 18 la presentazione dell’ad Valentini, del ds Secco, di mister Marcolin e del suo staff

Il Calcio Padova informa che oggi pomeriggio alle 18 nella sala stampa dello stadio Euganeo, alla presenza del presidente Diego Penocchio, si terrà la conferenza stampa di presentazione del nuovo amministratore delegato del Calcio Padova dott. Andrea Valentini (in foto), del direttore sportivo dott. Alessio Secco, del responsabile tecnico della prima squadra Dario Marcolin e del suo staff composto dall’allenatore in seconda Enrico Annoni, dal preparatore atletico Ruben Scotti e dal preparatore dei portieri Gaetano Petrelli. leggi tutto…

Alessandro Dal Canto è il nuovo allenatore del Venezia

0
Alessandro Dal Canto è il nuovo allenatore del Venezia

Nuova avventura per Alessandro Dal Canto. L’ex allenatore del Padova, dopo l’esperienza poco fortunata al Vicenza passa oggi ufficialmente al Venezia. Ecco il comunicato ufficiale della Fbc Unione Venezia: leggi tutto…

Allarme rosso per Treviso e Vicenza: rischio sparizione anche per Campobasso, Portogruaro, Nocerina, Pro Patria, Rimini, Chieti e Andria

0
Allarme rosso per Treviso e Vicenza: rischio sparizione anche per Campobasso, Portogruaro, Nocerina, Pro Patria, Rimini, Chieti e Andria

Contrordine: niente versamenti, niente assegni, niente di niente, se non qualche documento confuso e incompleto. Il giorno dopo la speranza e l’iscrizione con riserva alla prossima seconda divisione Lega Pro annunciata dal Treviso, ecco la doccia gelata. Il Consiglio direttivo della stessa Lega Pro, tramite un comunicato diffuso nel pomeriggio, ha ufficializzato le voci che giravano a Treviso dall’ora di pranzo. E cioè che nessun assegno di 36.000 euro fosse stato versato come previsto dai regolamenti. Detto, fatto: il Treviso è appeso a un filo, tanto da indurre l’organo di vigilanza che ha verificato la documentazione presentata dal dichiarare ufficialmente per via scritta che «le società Treviso e Campobasso hanno depositato documentazione incompleta. Il Direttivo di Lega Pro ha ritenuto le domande dei due club inammissibili. leggi tutto…

Anche il giornalista Paolo Donà lascia il Padova

0
Anche il giornalista Paolo Donà lascia il Padova

Marcello Cestaro autografa la maglia a Paolo Donà. Due pezzi di storia del Calcio Padova se ne vanno insieme. Volti e personaggi cambiano nell’ambiente biancoscudato: insieme al Cavaliere, “lascia” anche la storica firma de Il Gazzettino, Paolo Donà, da oggi ufficialmente in pensione. Paolo Donà, 65 anni, debuttò con un Pisa-Padova, tanti anni fa: leggi tutto…

Comunicato Ufficiale Tribuna Fattori: “Arrivederci Presidente Cestaro”

0
Comunicato Ufficiale Tribuna Fattori: “Arrivederci Presidente Cestaro”

Comunicato ufficiale Tribuna Fattori

ARRIVEDERCI PRESIDENTE CESTARO!

Con queste righe intendiamo ringraziare il Presidente Marcello Cestaro per tutti i sacrifici,non solo economici,che ha fatto in questi anni alla guida del nostro Calcio Padova.

“Caro Pres,
Ci mancheranno le sue sfuriate a calciatori, arbitri, giornalisti e in alcuni casi anche a noi….”

Il rapporto che ha tenuto con noi e’ sempre stato schietto,onesto,leale e ci sentiamo in dovere di ringraziarla anche per questo.
Crediamo che in questi anni si sia reso conto che noi AMIAMO I COLORI BIANCOSCUDATI FINO ALLA FOLLIA, abbiamo percorso assieme a lei 10 anni della nostra vita e in un mondo dove ha ricevuto più sberle che soddisfazioni…..crediamo abbia capito che noi ragazzi della Tribuna Fattori,siamo stati gli unici a comportarsi in modo CORRETTO e SINCERO nei suoi confronti……fino alla fine!

Proprio per questo riteniamo che abbia valutato bene a chi vendere la nostra passione. Il nostro vuole essere un arrivederci perché per lei un posto vicino a noi in Tribuna Fattori ci sarà sempre,del resto uno col suo carattere non può che frequentare il nostro settore.

Diamo il benvenuto al nuovo presidente Diego Penocchio, sappiamo che raccogliera’ un’eredita’ pesante e difficile da eguagliare ma se farà il bene del nostro Calcio Padova e si comporterà con onesta’ e dignità ,si renderà conto che l’Ultras Padova e’ il vero fuori classe in rosa!

A tutti i nostri ragazzi chiediamo di portare pazienza e dare tempo alla nuova proprietà per poter lavorare serenamente, non dimenticando che l’esperienza ci ha maturati e non permetteremo che certi fantasmi ritornino…..

IN ALTO I CALICI PER MARCELLO CESTARO, UOMO VERO IN UN MONDO DI AVVOLTOI!

TRIBUNA FATTORI-ULTRAS PADOVA

L’intervista (audio) di Marcello Cestaro alla presentazione del nuovo centro commerciale Emisfero

0
L’intervista (audio) di Marcello Cestaro alla presentazione del nuovo centro commerciale Emisfero

Marcello Cestaro è stato intervistato ieri a Bassano del Grappa da Gianmaria Collicelli del Corriere del Veneto durante l’inaugurazione del centro commerciale «Emisfero», alla presenza di autorità e invitati speciali. leggi tutto…

Lega Pro: Promosse in Serie B Latina e Carpi!

0
Lega Pro: Promosse in Serie B Latina e Carpi!

LATINA-PISA 3-1 dts

Reti: 19′ Barberis (P), 46′ Jefferson (L), 8′ (rig) t. supp. Cejas (L), 2′ t. supp. Burrai

LATINA: Bindi, Milani, Cottafava, Bruscagin, Giacomini (86′ Agius), Sacillotto, Cejas (16′ t.supp Burrai), Gerbo, Barraco, Jefferson (62′ Tulli), Agodirin. A disp: Ioime, De Giosa, Danilevicius, Schetter. Allenatore: Sanderra

PISA: Sepe, Suagher, Rozzio (78′ Benedetti), Colombini, Sabato, Buscè, Mingazzini, Barberis (69′ Tulli), Gatto, Scappini (65′ Perez). A disp: Pugliesi, Carini, Pedrelli, Fondi.Allenatore: Pagliari

Arbitro: Minelli di Varese (Calò-De Troia) leggi tutto…

Venezia e L’Aquila promosse in Lega Pro (highlights). Per i lagunari rete al 93′ di D’Appolonia, figlio di un gondoliere

1
Venezia e L’Aquila promosse in Lega Pro (highlights). Per i lagunari rete al 93′ di D’Appolonia, figlio di un gondoliere

Festa a L’Aquila, promossa in Prima divisione. Nella finale di ritorno dei play-off del girone B di Seconda divisione, gli abruzzesi – dopo il successo in trasferta dell’andata per 1-0 – hanno vinto per 2-1 il derby con il Teramo grazie ai gol di Carcione e Iannini. L’Aquila, che torna nella terza serie professionistica dopo 10 anni, fa compagnia a Salernitana e Pontedera, promosse nel corso della regular season.

Torna in Prima divisione anche il Venezia. Dopo lo 0-0 dell’andata a Monza, i lagunari hanno battuto 3-2 in rimonta i brianzoli nella finale di ritorno dei play-off di Seconda divisione/A. Vantaggio di Finotto per il Monza al 28′, pareggio del veneziano doc Bocalon al 6′ della ripresa, nuovo vantaggio dei brianzoli all’11′ con Gasbarroni, pareggio ancora di Bocalon al 41′ del secondo tempo, decisivo il gol al 92′ realizzato da Davide D’Appolonia, altro veneziano doc, figlio di un gondoliere. Il Venezia sale di categoria assieme a Savona e Pro Patria. Resta in Seconda Divisione il Rimini, retrocede tra i dilettanti il Gavorrano. Questo il verdetto della finale di ritorno dei play-out, in gran parte già decisa sette giorni fa grazie al successo dei romagnoli per 3-0 in trasferta. Nuovo successo per il Rimini questo pomeriggio: 2-1 con i gol di Brighi e Morga, nulla da fare per la formazione allenata da Corrado Orrico (inutile il gol di Nocciolini) che retrocede in D. leggi tutto…

SONDAGGIO: Vota il tuo Biancoscudato preferito della stagione 2012/2013

1
SONDAGGIO: Vota il tuo Biancoscudato preferito della stagione 2012/2013

Dopo le vittorie nella stagione 2010/11 di Stephan El Shaarawy e nella stagione 2011/12 di Mattia Perin (voti raccolti tramite facebook, twitter e il blog www.calciopadova1910.com), torna la possibilità di votare il proprio calciatore biancoscudato preferito di questa stagione appena conclusa (calciatore con almeno una presenza in campionato). leggi tutto…

Finali Lega Pro, andata (highlights): Carpi-Lecce 1-0, Pisa-Latina 0-0, tra 6 giorni i verdetti

0
Finali Lega Pro, andata (highlights): Carpi-Lecce 1-0, Pisa-Latina 0-0, tra 6 giorni i verdetti

CARPI Al Cabassi di Carpi il Lecce si è arreso al 28′ della ripresa al gol di Fabio Concas che ha toccato con il tacco a pochi passi dalla porta anticipando Esposito, a seguito di una mischia generata da una punizione di Kabine, a sua volta procurata da un ingenuo fallo di Diniz su Della Rocca. Gli emiliani in precedenza avevano colpito un palo, ma la partita è stata combattuta per tutti i 90 minuti.
La decisiva sfida di ritorno si giocherà al Via del Mare domenica 16 giugno alle ore 17. Un gol di scarto consente al Carpi di poyer puntare al pareggio, mentre al Lecce serviranno due gol, di scarto per conquistare la promozione in B. In caso di pareggio nel computo tolale delle reti nella partita di ritorno (ad es: 2-1 per il Lecce), si giocheranno i tempi supplementari. Col pareggio a fine partita, passa il Lecce, avanti nella classifica della regular season. Saranno assenti l’ex Memushaj, Jeda, Chevanton e Martinez. leggi tutto…

Michele Marcolini appende gli scarpini al chiodo, sarà il nuovo allenatore del Lumezzane

0
Michele Marcolini appende gli scarpini al chiodo, sarà il nuovo allenatore del Lumezzane

L’AC Lumezzane (Lega Pro Prima Divisione) comunica che dal prossimo 1 luglio, la guida tecnica della prima squadra sarà affidata a Michele Marcolini con il quale è stato raggiunto un accordo sulla base di un contratto biennale. Da martedì 11 giugno, Marcolini sarà impegnato a Coverciano nel corso per conseguire l’abilitazione ad allenatore professionista seconda categoria – Uefa A.
L’ex centrocampista biancoscudato (34 presenze e 1 gol nella stagione 2011/12) ha chiuso la carriera da calciatore quest’anno proprio al Lumezzane con 26 presenze e 2 reti all’attivo, di cui l’ultima siglata proprio nella sua ultima partita da professionista (Lumezzane-San Marino 2-0, rete al 77′ del raddoppio). Marcolini ha indossato anche le maglie di Sora, Bari, Vicenza, Atalanta, Chievo.

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata