Articolo in Rilievo

Rocchi a Il Messaggero: “Posso dare ancora tanto, smetterò solo nel 2015

1
Rocchi a Il Messaggero: “Posso dare ancora tanto, smetterò solo nel 2015

Il neo acquisto del Padova Tommaso Rocchi si confessa in una lunga intervista rilasciata a Il Messaggero. ‘Ho ricevuto anche proposte da società di A e dall’estero, però non collimavano con le mie aspettative – dichiara l’attaccante, acquistato a parametro zero in quanto svincolato -. Così ho scelto il Padova, che mi ha cercato più di tutti, facendomi sentire un calciatore importante. Fisicamente sono a posto, ho l’entusiasmo e la determinazione per continuare a giocare. Dalla C2 in poi ho giocato in tutte le categorie, ricominciare dalla B non sarà un problema. L’obiettivo è quello di smettere nel 2015. La partita più bella della mia carriera? Per risultati ne scelgo due: quella nella quale realizzai tre reti alla Juventus, con la maglia dell’Empoli, e la Supercoppa vinta a Pechino. Ma le emozioni sono tante: il famoso derby del 6 gennaio, il centesimo gol con la Lazio, segnato a Cagliari, il centesimo gol in serie A, firmato con la casacca dell’Inter… Della mia carriera sono soddisfatto perché, partendo dalla serie C2, sono arrivato fino alla Nazionale. L’unico rimpianto è l’ultima stagione vissuta, quasi da emarginato, nella Lazio’. leggi tutto…

Calcioscommesse, Milanetto prosciolto: “Questo non cancella la gravissima ingiustizia subita”

0
Calcioscommesse, Milanetto prosciolto: “Questo non cancella la gravissima ingiustizia subita”

”L’esito favorevole del procedimento disciplinare non cancella la gravissima ingiustizia subita quando circa un anno fa venni incarcerato alle 6 del mattino, davanti a telecamere e sotto gli occhi atterriti dei miei due figli piccoli e di mia moglie”. A queste parole Omar Milanetto affida la sua amarezza, nonostante il proscioglimento nel processo sul calcioscommesse per le partite Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e Lecce-Lazio del 22 maggio 2011.
Così il suo legale Maurizio Mascia: “Milanetto, che non è più tesserato e preferirebbe rinunciare al risarcimento degli ingenti danni subiti, confida che la Giustizia sportiva si asterrà dal riproporre un’accusa infamante ormai solo per la sua ingiustificata amplificazione mediatica, atteso che perfino la Commissione Disciplinare ne ha dovuto riconoscere la totale inconsistenza”. leggi tutto…

Nuovo lutto nel calcio: a 65 anni è scomparso Giorgio Chinaglia

0
Nuovo lutto nel calcio: a 65 anni è scomparso Giorgio Chinaglia

Si è spento a 65 anni Giorgio Chinaglia, attaccante simbolo della Lazio che vinse lo scudetto nel 1974. “Long John” è stato anche presidente della società biancoceleste nel 1983. Il decesso in Florida: la causa un infarto. Dal 2006 Chinaglia era indagato per riciclaggio. La bandiera della Lazio iniziò a giocare in Galles. In Nazionale memorabile il suo “vaffa” a Valcareggi dopo la sostituzione in Italia-Haiti ai Mondiali di Germania. leggi tutto…

Calcio a 5, torna il grande Futsal a Padova: Finale Coppa Italia e Under 21 !!!

1
Calcio a 5, torna il grande Futsal a Padova: Finale Coppa Italia e Under 21 !!!

Per il secondo anno e dopo il successo della scorsa edizione, la Final Eight di Coppa Italia calcio a 5 torna nel Veneto. E nessuna regione più del Veneto può rappresentare il calcio a 5 italiano con squadre come la Marca Futsal di Treviso e l’Alter Ego Luparense di Padova ai vertici del campionato italiano. E se si torna nel Veneto non si può non scegliere la Città del Santo come palcoscenico della Final Eight 2011.

COPPA ITALIA SERIE A & UNDER 21 DI CALCIO A 5

Per la prima volta nella stessa sede e in contemporanea, i big del futsal e i campioni del futuro protagonisti al PalaFabris di Padova dal 10 al 13 marzo per la conquista della coccarda tricolore leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata