Articolo in Rilievo

Vincenzo Italiano firma per il Lumezzane di mister Marcolini e Talato

0
Vincenzo Italiano firma per il Lumezzane di mister Marcolini e Talato

Con una nota apparsa sul sito ufficiale, il Lumezzane ha reso noto l’ingaggio di un nuovo centrocampista. L’ex capitano biancoscudato, quindi, riabbraccerà Michele Marcolini, mister della società bresciana e l’ex biancoscudato Filippo Talato, ora attaccante del Lumezzane. Ecco il comunicato integrale: leggi tutto…

L’Arena, storie di tanti ex: C’è un bel traffico sull’autostrada Verona-Padova

0
L’Arena, storie di tanti ex: C’è un bel traffico sull’autostrada Verona-Padova

Sono numerosi gli ex dell’una e dell’altra squadra che si sfideranno domani al Bentegodi per il derby tra Verona e Padova. Intanto, i due allenatori: Andrea Mandorlini è stato sulla panchina biancoscudata nella seconda parte della stagione 2006-2007 in C1. Rilevata una situazione di classifica difficile, l’attuale tecnico gialloblù portò il Padova a sfiorare i playoff. Franco Colomba, nel 2007-2008, è stato per pochi mesi alla guida del Verona: in C1, dopo alcune giornate fu esonerato e rimpiazzato da Davide Pellegrini. Con il Padova ha giocato per un anno Josè Crespo: era il 2010-2011, quella squadra mancò la A perdendo la finale dei playoff con il Novara. La scorsa stagione è stato nella città del Santo Daniele Cacia: 33 presenze e 11 gol in un’annata deludente per il Padova. Aniello Cutolo ha giocato nel Verona tra il 2007 e il 2008, non sfigurando quanto a rendimento, ma finendo marchiato dal grossolano errore sottoporta che, nei playout con lo Spezia, ebbe un peso enorme nella retrocessione gialloblù. Diego Farias è stato all’Hellas nel 2009-2010: bei ricordi per lui, molto apprezzato dalla tifoseria del Verona, anche se poi quella stagione finì con la promozione in B fallita. A Padova c’è anche Niccolò Galli, in forza all’Hellas nello scorso campionato, in cui però il centrocampista non ebbe fortuna a causa di ripetuti guai fisici. leggi tutto…

Hellas-Padova, il doppio ex Vincenzo Italiano: “Sono due squadre forti, non saprei fare un pronostico!”

0
Hellas-Padova, il doppio ex Vincenzo Italiano: “Sono due squadre forti, non saprei fare un pronostico!”

Tre campionati al Padova con tanto di fascia di capitano al braccio, e anche undici stagioni nelle fila del Verona. È un doppio ex di lusso Vincenzo Italiano in vista del derby in programma domani sera al Bentegodi. Sfida che nel torneo scorso ha vissuto dalla panchina biancoscudata, adesso invece lo vede interessato come spettatore. «Sono due squadre forti – esordisce Italiano – anche se sulla carta forse il Verona ha qualcosa in più. Il Padova ha giocatori per vincere le partite soprattutto in trasferta, quindi sarà una bella partita. Al Bentegodi, poi, ci sarà un pubblico che solo a Verona si trova in un campo di serie B. Però non saprei fare un pronostico».
leggi tutto…

Giornale dell’Umbria: Vincenzo Italiano riparte dal Perugia

0
Giornale dell’Umbria: Vincenzo Italiano riparte dal Perugia

PERUGIA – Non solo il terzo posto, ma anche un altro grande acquisto. Come anticipato da Il Giornale dell’Umbria nell’edizione di lunedì 18 febbraio, il Perugia si rafforza ulteriormente tesserando il centrocampista Vincenzo Italiano, trentacinquenne siciliano nato in Germania, ex Verona, Chievo, Padova e con oltre 100 presenze in serie A. Il giocatore sarà disponibile dal 18 marzo, dovendo finire di scontare una squalifica per essere stato coinvolto (senza aver commesso illeciti) nello scandalo calcio-scommesse. Ha firmato un contratto fino a giugno 2013 con opzione per l’anno successivo. Già martedì 19 si aggregherà ai nuovi compagni di squadra, iniziando ad allenarsi con il Perugia di Camplone. leggi tutto…

Grassani a Padova Goal: “Restituito l’onore a Italiano e al Calcio Padova”

0
Grassani a Padova Goal: “Restituito l’onore a Italiano e al Calcio Padova”

Mattia Grassani commenta la sentenza del Tnas che ha riguardato Vincenzo Italiano dopo la condanna in primo e secondo grado comminata da Commissione disciplinare e Corte di Giustizia federale all’ex capitano. Come noto a Italiano è stata derubricata l’accusa di tentato illecito in semplice condotta sleale, con una forte riduzione della squalifica comminata in primo e in secondo grado dalla Giustizia Sportiva, passata da 3 anni a 9 mesi. L’avvocato bolognese incassa un altro importantissimo successo d’immagine e anche nella sostanza dei fatti, perché restituisce due preziosi punti in classifica al Padova confermando di avere una marcia in più in merito all’interpretazione del diritto sportivo e alla difesa di atleti e società coinvolti a vario titolo nel calcioscommesse. leggi tutto…

Reazioni dopo la sentenza del Tnas, le parole di Sottovia, Baraldi e Salvatori al Mattino

0
Reazioni dopo la sentenza del Tnas, le parole di Sottovia, Baraldi e Salvatori al Mattino

Il consigliere Gianluca Sottovia dopo la sentenza del TNAS che ha restituito i 2 punti al Calcio Padova e ridotto la squalifica a Vincenzo Italiano: «Ho sentito Cestaro, era contentissimo, soprattutto per Vincenzo (Italiano, ndr). Il presidente si era reso conto da subito che si stava consumando un’ingiustizia, e aveva deciso di stargli vicino, come uomo e come professionista. Naturalmente, anche il balzo in classifica non può che renderlo felice. Sono stati otto mesi molto duri, soprattutto gli ultimi due: quando c’è un’attesa così lunga, nella testa ti balenano tutti i pensieri possibili. Finalmente è stata scritta la parola “fine”, siamo pienamente soddisfatti». leggi tutto…

Italiano al Mattino: «Pugnalato da tanti tifosi, sui blog e i social network interessava solo cancellare il – 2»

0
Italiano al Mattino: «Pugnalato da tanti tifosi, sui blog e i social network interessava solo cancellare il – 2»

Vincenzo Italiano, la sentenza del Tnas sancisce definitivamente che lei non tentò l’illecito sportivo in occasione di quell’ormai famoso Padova-Grosseto. Le sue prime sensazioni?

«Sono contento per com’è finita, passare da una squalifica di 3 anni ad uno stop di 9 mesi è una grande vittoria. Mi dispiace di aver perso tutto questo tempo per una vicenda che ho sempre ritenuto assurda. Sono contento che finalmente si metta tutto alle spalle».

C’è qualcosa che ancora le brucia dentro?

«Sì. In tutti questi mesi ho letto molte volte su internet, tra i blog e i social network, di tifosi del Padova che si dichiaravano interessati solo alla restituzione dei due punti. Hanno scritto che la mia condanna, o la mia assoluzione, non contava nulla, in confronto ai due punti: sono stati in tanti, tantissimi. Dopo tutto quello che ho dato sul campo, sudando sangue per portare a casa una vittoria! Questo non dovevano farmelo…». leggi tutto…

TNAS: tolti i due punti di penalizzazione! Derubricata l’accusa a Vincenzo Italiano

0
TNAS: tolti i due punti di penalizzazione! Derubricata l’accusa a Vincenzo Italiano

Il Calcio Padova informa che il Tnas si è da poco pronunciato sulla gara Padova-Grosseto del 2010. Il Tribunale ha restituito i due punti inflitti in primo grado e secondo grado, derubricando l’accusa dell’allora capitano del Padova Vincenzo Italiano da “illecito sportivo” a “condotta antisportiva.


COMUNICATO TNAS:
“Il Collegio arbitrale della controversia tra il Sig. Vincenzo Italiano e Padova Calcio SpA nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio, ha depositato oggi il lodo arbitrale. Questo il testo del dispositivo: “Il Collegio arbitrale, definitivamente pronunciando, nel contraddittorio delle parti, disattesa ogni altra istanza, deduzione ed eccezione, così provvede: 1. Accoglie parzialmente la domanda di arbitrato e, per l’effetto, riduce a mesi 9 (nove) la sanzione della squalifica per il Signor Vincenzo Italiano e a un’ammenda di € 50.000,00 (cinquantamila/00) la sanzione per la Società Calcio Padova; 2. condanna il Signor Vincenzo Italiano e la Società Calcio Padova, in solido tra loro, al pagamento di 2/3 delle spese di lite in favore della F.I.G.C. che liquida, per questa quota, in € 1.500,00 oltre spese, generali, iva e c.p.a.; compensa il restante 1/3; 3. fermo il vincolo di solidarietà, pone a carico del Signor Vincenzo Italiano e della Società Calcio Padova, in solido tra loro, il pagamento di 2/3 degli onorari del Collegio arbitrale; pone a carico della F.I.G.C. il pagamento del restante 1/3; liquida complessivamente gli onorari del Collegio Arbitrale in € 6.000,00 oltre accessori; 4. fermo il vincolo di solidarietà, pone a carico del Signor Vincenzo Italiano e della Società Calcio Padova, in solido tra loro, il pagamento di 2/3 dei diritti amministrativi per il Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport; pone a carico della F.I.G.C. il pagamento del restante 1/3; 5. dichiara incamerati dal Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport i diritti amministrativi versati dalle parti. L’istanza riguardava la squalifica a 3 anni a carico del soggetto fisico e la penalizzazione di 2 punti in classifica a carico della società (riferimento C.U. n. 002/CGF 2012/2013)”.

Tnas: per il Padova, Italiano e Vantaggiato è la settimana decisiva

0
Tnas: per il Padova, Italiano e Vantaggiato è la settimana decisiva

Ci siamo. A scanso di ulteriori rinvii che farebbero irritare non poco la dirigenza biancoscudata, questa settimana dovrebbe arrivare la sentenza del Tnas sul calcioscommesse. [...] Al Tribunale arbitrario dello sport sono già state depositate sia le arringhe finali degli avvocati del Padova, sia quelle dei legali della Figc. L’obiettivo è quello di scagionare completamente Italiano, azzerando la squalifica e annullando anche i due punti di penalizzazione al Padova. Una missione che sembra possibile sia sulla base del balbettante interrogatorio di Carobbio al Tnas, sia dalle ultime assoluzioni formulate proprio in terzo grado di giudizio. Occhi puntati anche sul ricorso di Daniele Vantaggiato, il cui cartellino è ancora di proprietà del Padova, nonostante la squalifica di 3 anni per il calcio scommesse. Se dovesse essere assolto anche il “torello” il Padova sarà costretto a reintegrarlo in rosa. leggi tutto…

Tnas: sentenza su Italiano dopo il 10 dicembre

0
Tnas: sentenza su Italiano dopo il 10 dicembre

Comunicato ufficiale Tnas Coni: “Il TNAS comunica che si è svolta oggi la seconda udienza della controversia V. Italiano e Padova Calcio SpA/FIGC,nel corso della quale il Collegio arbitrale (Prof. Avv. Maurizio Benincasa, Presidente; Prof. Avv. Massimo Coccia e Avv. Aurelio Vessichelli) ha esperito l’interrogatorio libero di Vincenzo Italiano e l’audizione dei testi Gino Nassuato, Marco Turati e Filippo Carobbio. All’esito, sentite le parti, il Collegio arbitrale ha concesso loro termini per il deposito di memorie conclusionali e di repliche e, dopo aver preso atto che le parti stesse hanno rinunciato all’udienza di discussione, si è riservato la decisione”. leggi tutto…

Mattino: Tnas, assolto Gheller e ora Italiano spera

0
Mattino: Tnas, assolto Gheller e ora Italiano spera

PADOVA Tra cinque giorni il Padova e Vincenzo Italiano torneranno di fronte all’Arbitrato del Coni (Tnas) per l’ultima, decisiva udienza: lunedì pomeriggio verranno raccolte le dichiarazioni portate dalla società biancoscudata, difesa dall’avvocato Mattia Grassani. Da un lato ci sarà Filippo Carobbio, il grande accusatore. Di fronte a lui si schiereranno Vincenzo Italiano, accusato di aver tentato di combinare il match con il Grosseto, e Turati, ex giocatore dei maremmani accusato di aver raccolto al telefono la proposta dell’ex capitano leggi tutto…

Baraldi su Mbakogu: “Chi lo vuole deve parlare anche con noi”

0
Baraldi su Mbakogu: “Chi lo vuole deve parlare anche con noi”

Luca Baraldi ha parlato a Bresseo davanti ai giornalisti presenti di diversi argomenti caldi, a cominciare dal ritiro a Novara che comincerà domani: “Partiamo domani mattina (oggi, ndr), ci fermiamo a Milano a mangiare, poi ci spostiamo a Novarello dove ci alleniamo, mangiamo e dormiamo. Ci alleniamo sul sintetico, che è simile a quello di Vercelli, anche per prendere confidenza con questo tipo di terreno”. leggi tutto…

CGF: pubblicate le motivazioni della sentenza sul primo filone, il testo completo

0
CGF: pubblicate le motivazioni della sentenza sul primo filone, il testo completo

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO

CORTE DI GIUSTIZIA FEDERALE
Sezioni Unite
COMUNICATO UFFICIALE N. 033/CGF
(2012/2013)
TESTI DELLE DECISIONI RELATIVE AL
COM. UFF. N. 026/CGF– RIUNIONI DEL 2, 3, 5 E 6 LUGLIO 2012
Collegio composto dai Signori:
Presidente: Dott. Gerardo MASTRANDREA; Componenti: Prof. Piero SANDULLI, Prof. Mario
SANINO, Prof. Mario SERIO, Avv. Carlo PORCEDDU, Dott. Claudio MARCHITIELLO, Avv.
Maurizio GRECO, Avv. Lorenzo ATTOLICO, Dott. Salvatore MEZZACAPO; Componenti
supplenti: Dott. Luigi IMPECIATI, Prof. Mauro SFERRAZZA – Rappresentante A.I.A.: Dott. Carlo
BRAVI; Rappresentante A.I.A. supplente: Dott. Raimondo CATANIA – Segretario: Dott. Antonio
METITIERI. leggi tutto…

Cestaro e Baraldi:”Via quel meno in classifica, cerchiamo un difensore e centrocampista” E sui prestiti…

0
Cestaro e Baraldi:”Via quel meno in classifica, cerchiamo un difensore e centrocampista” E sui prestiti…

BRESSEO A quarantott’ore dall’esordio ufficiale in campionato contro il Lanciano, il presidente Cestaro si è presentato per la prima volta dall’inizio della nuova stagione ai campi di Bresseo correndo subito negli spogliatoi per tastare il polso alla nuova squadra: «Ho visto un gruppo voglioso di far bene», ha esordito il patron, «e anche i nuovi ragazzi, che conosciamo ancora poco, hanno dimostrato un grande spirito. Da tutti mi aspetto una buona reazione: l’importante sarà scendere in campo con attenzione, senza voler strafare. La calma sarà fondamentale, dobbiamo prendere ancora alcune misure ma mi auguro che al termine della sfida la nostra classifica ci veda a quota un punto». leggi tutto…

Calcioscommesse, Sottovia: “Padova-Grosseto ha del grottesco, impugneremo la sentenza”

0
Calcioscommesse, Sottovia: “Padova-Grosseto ha del grottesco, impugneremo la sentenza”

PADOVA La sentenza pronunciata ieri dalla Corte di Giustizia Federale in merito al secondo filone d’indagini sullo scandalo scommesse, ha prodotto un esito inatteso: Filippo Carobbio è stato giudicato credibile solo relativamente a Albinoleffe-Siena e non Novara-Siena. Lo stesso Carobbio che parlò di una combine tra Padova e Grosseto che ha portato alla penalizzazione di due punti ai biancoscudati e alla squalifica di tre anni per Italiano. leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata