Articolo in Rilievo

Padova-Virtus Entella, il ritorno di Cesar: “Sarò emozionato, spero i tifosi biancoscudati mi abbiano perdonato”

0
Padova-Virtus Entella, il ritorno di Cesar: “Sarò emozionato, spero i tifosi biancoscudati mi abbiano perdonato”

Questa sera scatta la Coppa Italia, Padova-Virtus Entella, la prima ufficiale del Padova 2013-2014 con Dario Marcolin in panchina. Con la maglia del club ligure torna per la prima volta da avversario all’Euganeo Cesar, che non ha mai dimenticato gli anni vissuti a Padova in maglia biancoscudata leggi tutto…

E anche Di Costanzo torna a gioire: weekend in salsa agrodolce per gli altri ex biancoscudati

0
E anche Di Costanzo torna a gioire: weekend in salsa agrodolce per gli altri ex biancoscudati

PADOVA Dall’ex più amato come El Shaarawy (a questo link le sue prodezze) ad uno dei meno rimpianti. Dopo la rivincita di Calori a Cittadella (a questo link la sua intervista) torna a sorridere anche Nello di Costanzo, rientrato in panchina a distanza di quasi due anni dal suo esonero in biancoscudato. Il Barletta, allenato dal tecnico di origine campana, si è sbarazzato ieri per uno a zero del Bassano di Gasparello, volando al terzo posto del girone B di Prima Divisione, alla pari di Cremonese e Spezia. leggi tutto…

Talato passa al Monza, parole durissime di Braglia e Mezavilla verso Cesar

0
Talato passa al Monza, parole durissime di Braglia e Mezavilla verso Cesar

Il Monza nell’ambito dei trasferimenti relativi a Chemali, Senou e Kyeremateng ha prelevato dal Montichiari due giovani giocatori. Ad accasarsi in Brianza saranno il padovano Filippo Talato e il campano Mario Sogliuzzo. Filippo Talato passa quindi in prestito dal Padova al Monza via Montichiari e ritroverà il compagno di primavera Boscaro.

Intanto a Castellamare di Stabia, dopo l’arrivo dell’ex biancoscudato Cappelletti, sono dure le parole contro l’ex Cesar Cervo De Luca. leggi tutto…

Ufficiali Cesar alla Cremonese e Menegon all’Andria. Vantaggiato, Gallozzi, Jelenic e Vicente con le valigie

0
Ufficiali Cesar alla Cremonese e Menegon all’Andria. Vantaggiato, Gallozzi, Jelenic e Vicente con le valigie

Parte il mercato subito con due ufficializzazioni per quanto riguarda gli ex biancoscudati: come preannunciato l’US Cremonese comunica che è stato raggiunto l’accordo per l’ingaggio del calciatore Cesar Vinicio Cervo De Luca. Il difensore brasiliano classe 1979 vestirà la casacca grigiorossa sino al termine della stagione e torna in campo dopo la parentesi alla Juve Stabia. Intanto, l’ex portiere bianco scudato Andrea Menegon, rescinde il contratto con il Pergocrema e si accasa all’Andria. leggi tutto…

Petrassi:”Fatemi andare via”. Cesar intanto firma per la Cremonese

0
Petrassi:”Fatemi andare via”. Cesar intanto firma per la Cremonese

Il terzino Marco Petrassi ai margini ormai dall’estate scorsa, è pronto al lasciare Padova all’apertura del mercato. «Non ce la faccio più ad andare avanti fuori rosa. Qualsiasi destinazione va bene, pur di giocare», il suo sfogo ai cancelli di Bresseo al Mattino. Le possibili pretendenti? «Non ci sono stati contatti veri e propri, solo qualche chiacchierata».
Intanto l’ex biancoscudato Vinicio Cervo De Luca, meglio noto come Cesar, è un nuovo giocatore della Cremonese come preannunciato qualche tempo addietro (a questo link l’articolo). L’ex difensore del Padova riparte quindi dalla Prima Divisione per tentare di rilanciare quella carriera alla quale ad agosto aveva messo fine. Il brasiliano, espulso nella finale playoff di Novara, era infatti passato in estate alla Juve Stabia, da cui aveva poi rescisso il contratto dopo una sola gara. leggi tutto…

Cesar cambia procuratore e a gennaio va alla Cremonese

1
Cesar cambia procuratore e a gennaio va alla Cremonese

E’ notizia di queste ore il raggiungimento di un accordo di massima fra l’ex difensore del Padova Cesar Vinicio Cervo De Luca e la Cremonese. Il brasiliano, che come si ricorderà aveva rescisso il contratto biennale firmato con la Juve Stabia, ha abbandonato il suo vecchio procuratore Pedrinho per affidarsi a Giorgio Zamuner, già agente fra gli altri di Bovo, Trevisan e De Zerbi. Cesar non ha voluto rilasciare dichiarazioni sull’argomento, di poche parole anche Zamuner: “E’ vero, sto dando una mano a Cesar – si limita a confermare – ci sono diverse squadre che lo vogliono prendere a gennaio, fra queste c’è la Cremonese con cui si sta parlando da qualche giorno. Penso che ci siano delle possibilità, vedremo”. L’annuncio ufficiale del passaggio di Cesar alla Cremonese, dove ritroverà l’ex compagno di squadra al Padova Andrea Rabito, avverrà nei tempi e nei modi previsti da regolamento. leggi tutto…

Cesar lascia il mondo del calcio e torna in Brasile: “Non sopporto più la pressione”

1
Cesar lascia il mondo del calcio e torna in Brasile: “Non sopporto più la pressione”

Una notizia shock scuote il lunedì padovano. Vinicio Cesar Cervo De Luca ha convocato a sorpresa una conferenza stampa annunciando il suo addio al mondo del calcio. Il difensore brasiliano ha comunicato questa decisione irrevocabile maturata dopo il ko con il Brescia di sabato: “Non potevo più aiutare questa squadra perché mentalmente non mi sentivo al 100% – ha detto il brasiliano a Resport.it – voglio tornare in Brasile dalla mia famiglia, adesso risolverò alcuni dei miei problemi e ritornerò dai miei genitori. Devo ringraziare la Juve Stabia per come sono stato trattato, per questo mi sono sentito di essere onesto con loro senza trascinare questa cosa ancora a lungo senza motivo. In questo momento mi pesano i viaggi e i ritiri e probabilmente con il calcio ho chiuso qui”. leggi tutto…

Cesar firma per la Juve Stabia

0
Cesar firma per la Juve Stabia

Trova squadra anche l’ultimo svincolato del Padova della scorsa stagione rimasto su piazza, la Juve Stabia supera in sprint tutte le concorrenti, tra cui il Bari, e si assicura il difensore brasiliano, che raggiunge così i suoi ex compagni Raimondi e Mbakogu, già a Castellamare in prestito. Ecco il comunicato ufficiale:


La S.S.Juve Stabia Spa rende noto che in data odierna è stato raggiunto l’accordo per il tesseramento, con contratto biennale, del difensore brasiliano Cesar Vinicio Cervo De Luca, classe ’79, che in passato ha vestito le maglie del Fluminense, Chievo, Catania e Padova. Il difensore si allenerà con il gruppo, già da questo pomeriggio, agli ordini di mister Braglia e verrà presentato alla Stampa alle ore 17,30, c/o la Sala Stampa dello Stadio R.Menti.

Cesar potrebbe accasarsi al Vicenza o al Verona. Padova su Crescenzi e Sini se parte Trevisan

1
Cesar potrebbe accasarsi al Vicenza o al Verona. Padova su Crescenzi e Sini se parte Trevisan

Dopo la delusione del mancato rinnovo, sembrava intenzionato ad un ritorno in patria, ma per Cesar Vinicio l’avventura italiana non sembra ancora arrivata alla parola fine. Il centrale brasiliano infatti potrebbe restare qui in Veneto nella prossima stagione, e precisamente potrebbe finire al Vicenza o al Verona: “E’ vero, ho parlato con queste due società – spiega il procuratore Pedrinho dal Brasile a Padova Goal – adesso sto attendendo sviluppi. Di sicuro il Padova è stato chiaro, è tempo di muoversi in altra direzione”. La pista del ritorno in patria sembra del tutto abbandonata, lo stesso Pedrinho conferma: “Stiamo cercando una soluzione in Italia, la prossima settimana sarà decisiva”. leggi tutto…

Pedrinho, agente di Cesar: “Rinnovo lontano”

0
Pedrinho, agente di Cesar: “Rinnovo lontano”

Pedrinho, procuratore di Cesar, ieri ha parlato per la prima volta della situazione del suo assistito a Padova Goal: “Ho avuto un incontro con il Padova e mi hanno detto che il rinnovo di Cesar potrebbe non essere concluso nonostante la stima che c’è per lui. Ci sono state un paio di cessioni che non sono andate in porto, a questo punto io mi devo muovere per altre squadre. Adesso sono a Milano, ma ho fatto solo una chiacchierata con Bigon, l’Hotel Executive è deserto. L’Ascoli? Francamente nessuno mi ha chiamato, al momento Cesar non ha offerte. Se le due società hanno parlato lo hanno fatto per altri giocatori, non certo per Cesar che è senza contratto. Quindi casomai l’interlocutore sarei io, il Padova non ha potere contrattuale o vincoli su Vinicio. È una situazione che sinceramente non mi aspettavo, vedremo”. leggi tutto…

Di Gennaro:”Penso che col Modena si farà”; sempre possibile il rinnovo di Cesar

0
Di Gennaro:”Penso che col Modena si farà”; sempre possibile il rinnovo di Cesar

Capitolo DI GENNARO, intervistato oggi da PadovaGoal:
Davide Di Gennaro buongiorno, come sta?
“Sto molto meglio, grazie. Ho già fatto diversi test fisici, ormai posso quasi ritenermi pronto”.

E’ vero che sta per andare al Modena?
“Si è vero, penso che la cosa di farà a brevissimo. Modena è una sfida che mi stuzzica parecchio”. leggi tutto…

Foschi: “Non ci sono accordi per i rinnovi al momento”

0
Foschi: “Non ci sono accordi per i rinnovi al momento”

Sono scaduti ieri i contratti di Cano, Cesar, Rabito e Ronaldo. I giocatori sono liberi di accasarsi altrove, oppure aspettare una risposta dal Padova. Che, per ora, non è arrivata. Il ds Rino Foschi a Padova Sport spiega in tono perentorio: “Personalmente non ho parlato con nessuno dei giocatori in scadenza. Cano dice di avere un accordo sulla parola? Non è vero, non ho accordi con nessuno. Se lo riterrò opportuno parlerò con questi giocatori, altrimenti no. Il loro contratto è scaduto“. Vediamo nel dettaglio la situazione: leggi tutto…

In quattro giorni il destino sui rinnovi: Cano, Cesar, Rabito e Ronaldo

0
In quattro giorni il destino sui rinnovi: Cano, Cesar, Rabito e Ronaldo

Mancano quattro giorni alla scadenza dei contratti di Cano, Rabito e Cesar. Per adesso nessuno dei tre ha ricevuto la proposta per il rinnovo, dunque se il 30 giugno la situazione non dovesse cambiare i tre senatori biancoscudati lasceranno Padova dopo una lunga militanza (sei anni per Cano, quattro per Rabito, tre per Cesar). Il portiere è ricercato dal Frosinone di Meluso e Sabatini (che sarà ufficializzato a breve): potrebbe approdare in Ciociaria insieme ad Andrea Rabito. Cesar invece, se non dovesse trovare l’accordo con il Padova, ha qualche chances di mantenere la categoria.
A loro si va ad aggiungere Ronaldo Pompeu, il brasiliano molto amico di Cesar, arrivato l’estate scorsa dal fallimento del Mantova, ha anche lui il contratto in scadenza il 30 giugno. Praticamente sparito da qualsiasi formazione titolare e panchina con l’avvento di Dal Canto (dimenticato anche nell’articolo da noi citato, ndr) , Ronaldo non ha trovato alcuno spazio nel finale di stagione, dopo che con Calori era riuscito a trovare l’esordio e un gol importantissimo e di pregevole fattura a Livorno. I margini di un rinnovo per lui sono bassi, anche se il giocatore classe 1990 ha una carriera davanti ben diversa dai compagni citati in precedenza; Nel suo caso un rinnovo per svilupparne la carriera a prestiti non sarebbe impensabile, soprattutto stando alle parole di Foschi quest’inverno che parlava anche portando il suo esempio, di una squadra giovane a basso costo. Staremo a vedere. leggi tutto…

Al Pedrocchi il pubblico saluta il Padova

0
Al Pedrocchi il pubblico saluta il Padova

Oltre 2000 tifosi ieri sera sono accorsi al Pedrocchi per dare l’ultimo abbraccio alla squadra. Non sono mancati momenti a sorpresa, come la presenza del d.s. Rino Foschi e il brindisi con la vice presidentessa Barbara Carron e il presidente Marcello Cestaro. Pace sancita? Staremo a vedere.
Queste alcune dichiarazioni raccolte da PadovaGoal durante la festa.
Italiano: “Dispiace non essere riusciti ad andare in A, abbiamo sputato sangue ma non ce l’abbiamo fatta. L’anno prossimo dobbiamo ripartire per puntare al grande salto”
Dal Canto: “Quello che hanno fatto questi giocatori non può cancellarlo nessuno, è a loro che va l’applauso più grande”.
Cestaro: “Questi 25 leoni ci hanno messo il cuore ma purtroppo non ce l’hanno fatta, però sono stati grandissimi! Siamo dispiaciuti ma contenti di aver fatto di tutto e di più per la città ed i tifosi. Questa squadra era già da serie A, fosse partita così dall’inizio del campionato ce l’avremmo fatta. Foschi ed i loro collaboratori sono gli artefici di questa cavalcata, Rino ha la manina magica per trovare i giocatori… E vediamo se riusciamo a sistemare lo stadio!”.
“Roger” Rabito, saluta: “Mi avete dato tantissimo in questi quattro anni, vi porterò per sempre nel cuore ovunque sarò l’anno prossimo”. leggi tutto…

Decisioni Giudice Sportivo 03/06/2011

0
Decisioni Giudice Sportivo 03/06/2011

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo avv. Gianfranco Valente, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 3 giugno 2011, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

1) SERIE BWIN
Gare del 2 giugno 2011 – Play off – andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:
COMUNICATO UFFICIALE N. 111 DEL 3 giugno 2011 leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata

Diventa Fan su Facebook