Articolo in Rilievo

Di Nardo a TMW: “A Padova sei anni indimenticabili”

0
Di Nardo a TMW: “A Padova sei anni indimenticabili”

Brevilineo come tanti fuoriclasse di casa nostra e abbastanza veloce da far male spesso e volentieri alle difese avversarie. Antonio Di Nardo, prima di arrivare in B, ne ha fatta tanta di gavetta. Anni infiniti e smaniosi di C1 e poi l’approdo a Frosinone nel 2006 nel momento in cui i canarini iniziavano ad assaggiare la cadetteria appena conquistata a braccetto col Napoli. Un fidanzamento effimero che anticipava il matrimonio calcistico e spirituale con Padova, la città che lo ha accolto per sei lunghe stagioni. Una pagina indelebile per l’attaccante partenopeo, a cui rivolgiamo gli auguri perché proprio oggi spegne le 34 candeline. Al momento Di Nardo è svincolato e svolge la preparazione precampionato a Pianura col Team Napoli Soccer, in attesa dell’occasione buona. “In tanti anni di professionismo non sono mai andato in scadenza – premette la punta napoletana -. Prima o poi doveva accadere. Ma nessun problema: sono qui per lavorare duro e farmi trovare pronto qualora qualcuno volesse puntare ancora su di me. Io sono testardo e ho sempre creduto nelle mie potenzialità. Con l’età ti accorgi che devi allenarti di più per rendere bene. Le responsabilità aumentano. Sai che, per restare a certi livelli, devi sacrificarti in misura maggiore”. leggi tutto…

Recupero 8 minuti: il Cittadella mantiene il 2-1 contro l’Hellas Verona, la nuova classifica

0
Recupero 8 minuti: il Cittadella mantiene il 2-1 contro l’Hellas Verona, la nuova classifica

CITTADELLA – Non riesce la rimonta al Verona, che non punge negli 8′ rimasti della gara contro il Cittadella sospesa per nebbia. I tre punti vanno dunque alla squadra di Foscarini, in vantaggio al momento della sospensione per 2-1 grazie alle reti di Schiavon al 48′ e Maah al 75′ che avevano ribaltato il vantaggio iniziale scaligero siglato al 30′ da Laner. Per effetto di questo risultato il Verona resta al terzo posto a quota 35 mentre il Cittadella raggiunge Modena, Juve Stabia ed Empoli a 25, portandosi ad una sola lunghezza dalla zona playoff. leggi tutto…

Tutte le foto di Padova – Cittadella !

0
Tutte le foto di Padova – Cittadella !

Ecco tutte le immagini scattate sabato all’Euganeo durante il derby della Statale Valsugana tra Padova e Cittadella. La sciarpata della Tribuna Fattori, la coreografia dei tifosi granata, il gol di Cutolo, il pareggio di Giannetti, l’arbitraggio discusso di Pinzani, poi l’apoteosi finale alla doppietta di Andrea Raimondi, il ragazzo dell’Arcella. A fine gara hanno parlato in conferenza stampa Cordaz, Marchetti, Foscarini, Maah, Pea, Cutolo e appunto Andrea Raimondi.
Segui anche il profilo di twitter ufficiale del Calcio Padova 1910, tramite instagram in settimana verranno aggiunte altre immagini scattate prima, dopo e durante la gara.
leggi tutto…

Il gol che ha deciso il derby contro il Cittadella di Andrea Raimondi visto dalla Tribuna Fattori

0
Il gol che ha deciso il derby contro il Cittadella di Andrea Raimondi visto dalla Tribuna Fattori

Impazza su facebook il video pubblicato dal gruppo “Sì alla mascotte del Calcio Padova” che mostra il gol decisivo di Andrea Raimondi segnato al Cittadella al 90′ visto dalla Tribuna Fattori, con l’esplosione di gioia dei tifosi biancoscudati. Ecco il video:
leggi tutto…

Gli highlights di Padova – Cittadella 3-1

0
Gli highlights di Padova – Cittadella 3-1

PADOVA-CITTADELLA 3-1
Reti: 3′ Cutolo, 6′ st Giannetti, 44′ st Raimondi, 49′ st Raimondi

PADOVA: 22 Anania, 23 Cionek, 5 Piccioni, 6 Trevisan, 13 Legati, 15 Nwankwo (31′ st 20 De Vitis), 14 Zè Eduardo, 33 Renzetti, 19 Galli (11′ st 19 Raimondi), 10 Farias, 11 Cutolo (16′ st 9 Granoche). A Disposizione: 1 Silvestri, 2 Rispoli, 3 Franco, 29 Feltscher. All. Pea

CITTADELLA: 22 Cordaz, 14 Martinelli, 19 Sosa, 5 Pellizer, 3 De Vito (11′ st 15 Ciancio); 2 Vitofrancesco (45′ st 10 Bellazzini), 16 Baselli, 18 Schiavon; 7 Di Roberto, 11 Maah, 27 Giannetti. A disposizione: 1 Pierobon,17 Gorini, 23 Paolucci, 24 Busellato, 8 Branzani. All. Foscarini leggi tutto…

Padova – Cittadella 3-1: Raimondi decide il derby allo scadere con una doppietta!

0
Padova – Cittadella 3-1: Raimondi decide il derby allo scadere con una doppietta!

PADOVA-CITTADELLA 3-1
Reti: 3′ Cutolo, 6′ st Giannetti, 44′ st Raimondi, 49′ st Raimondi

PADOVA: 22 Anania, 23 Cionek, 5 Piccioni, 6 Trevisan, 13 Legati, 15 Nwankwo (31′ st 20 De Vitis), 14 Zè Eduardo, 33 Renzetti, 19 Galli (11′ st 19 Raimondi), 10 Farias, 11 Cutolo (16′ st 9 Granoche). A Disposizione: 1 Silvestri, 2 Rispoli, 3 Franco, 29 Feltscher. All. Pea

CITTADELLA: 22 Cordaz, 14 Martinelli, 19 Sosa, 5 Pellizer, 3 De Vito (11′ st 15 Ciancio); 2 Vitofrancesco (45′ st 10 Bellazzini), 16 Baselli, 18 Schiavon; 7 Di Roberto, 11 Maah, 27 Giannetti. A disposizione: 1 Pierobon,17 Gorini, 23 Paolucci, 24 Busellato, 8 Branzani. All. Foscarini

ARBITRO: Pinzani di Empoli leggi tutto…

Il Mattino, l’attesa dei presidenti. Cestaro: “Divertiamoci”, Gabrielli: “E’ ora di espugnare l’Euganeo”

0
Il Mattino, l’attesa dei presidenti. Cestaro: “Divertiamoci”, Gabrielli: “E’ ora di espugnare l’Euganeo”

PADOVA Tra Padova e Cittadella non corre certamente sangue avvelenato. Patron Marcello Cestaro tesse le lodi dell’avversario, pronto ad ospitarlo nel proprio salotto per assaporare un match d’alta classifica: «Il derby con il Cittadella è sempre stato bello, pulito e sano sotto tutti gli aspetti», ha detto ieri il cavaliere, «anche tra le due tifoserie. Ho conosciuto per anni Angelo Gabrielli, ora ho un buon rapporto anche con il figlio Andrea. Di fronte al Padova ci sarà una società seria, che ha voglia di lavorare e di vincere com’è giusto che sia. Sul campo sarà battaglia, credo che il Cittadella dimostrerà di aver voglia di correre. Ma al di fuori del gioco, c’è un rapporto da sempre di stima e simpatia». Non si illudano, tuttavia, i tifosi granata. Le parole al miele del presidente celano la sua abituale fame di vittoria: «I giocatori si stanno comportando bene», ha aggiunto dopo aver incontrato la squadra a Bresseo. leggi tutto…

Padova – Cittadella : convocati, probabili formazioni e tutti i precedenti storici

0
Padova – Cittadella : convocati, probabili formazioni e tutti i precedenti storici

Convocati Padova:
Portieri: Anania, Silvestri.
Difensori: Cionek, Feltscher, Franco, Legati, Piccioni, Piccinni, Renzetti, Rispoli, Trevisan.
Centrocampisti: De Vitis, Galli, Nwankwo, Ze Eduardo.
Attaccanti: Cutolo, Farias, Granoche, Raimondi. leggi tutto…

Il Mattino, Marchetti ricorda gli anni a Padova con Salvatori: “Fabrizio, quante botte mi hai dato. Grande stima”

2
Il Mattino, Marchetti ricorda gli anni a Padova con Salvatori: “Fabrizio, quante botte mi hai dato. Grande stima”

Intervista doppia tra Stefano Marchetti e Fabrizio Salvatori (A QUESTO INDIRIZZO) a Il Mattino, tra il derby che verrà e i ricordi di un passato comune in biancoscudato.

CITTADELLA Stefano Marchetti, che ricordo ha di Salvatori compagno di squadra ai nel Padova? «Era un vecchio di qualità, tanto che ha dimostrato anche dopo di essere una persona seria. In allenamento mi faceva qualche entrata di troppo. Visto che ero veloce gli andavo via spesso. Scherzi a parte, è una persona che stimo e con la quale ho sempre avuto un ottimo rapporto, anche fuori dal calcio». In campo lei era attaccante e lui difensore… «Nelle partiti ci trovavamo spesso di fronte. Lui era più vecchio di me, ma non faceva pesare a noi giovani la differenza di età. Aveva quell’umiltà che io apprezzavo. C’è comunque da sottolineare che avevo già una discreta personalità». leggi tutto…

Il Mattino, Salvatori ricorda gli anni a Padova con Marchetti: “Stefano sei grande, ma mi fai penare”

1
Il Mattino, Salvatori ricorda gli anni a Padova con Marchetti: “Stefano sei grande, ma mi fai penare”

Intervista doppia tra Fabrizio Salvatori e Stefano Marchetti (A QUESTO INDIRIZZO) a Il Mattino, tra il derby che verrà e i ricordi di un passato comune in biancoscudato.

PADOVA «Quando vedo Marchetti ogni tanto lo stuzzico. E se lo prendo in giro lui si arrabbia: “sta bon, dei, basta”, mi risponde». Vedere Salvatori, uomo sempre serio e impeccabile, abbandonare l’accento marchigiano per imitare il burbero linguaggio veneto del collega granata, non ha prezzo. Ed è anche da questo particolare che si intuisce l’amicizia sincera che lega i dirigenti di Padova e Cittadella. Stefano Marchetti e Fabrizio Salvatori si troveranno contro per la prima volta nel derby di sabato. La conoscenza tra i due risale al 1982 quando l’attuale ds biancoscudato sbarcò a Padova, nelle vesti di terzino, mentre il dg Marchetti era una giovanissima punta cresciuta nel vivaio dell’Appiani. leggi tutto…

Cittadella, grave infortunio per Gasparetto: si teme una frattura

0
Cittadella, grave infortunio per Gasparetto: si teme una frattura

Brutta tegola per il Cittadella nella settimana che precede il derby con il Padova. Oltre a Momo Coly, Claudio Foscarini dovrà rinunciare anche a Daniele Gasparetto infortunatosi seriamente nella giornata di ieri, durante l’allenamento. Per lui problema di non poco conto alla caviglia destra, probabilmente qualcosa di osseo. Si teme una frattura, tanto che al difensore granata è già stato immobilizzato l’arto. Ecco le sue parole a riguardo: “L’infortunio di ieri non ci voleva, purtroppo ora devo fare degli esami più approfonditi per capire meglio il problema. Temo comunque qualcosa di osseo, non è un problema di caviglia”. leggi tutto…

Il Mattino, l’ex Gasparetto: “Non voglio più sentir parlar del Vicenza, vorrei un gol decisivo all’Euganeo”

0
Il Mattino, l’ex Gasparetto: “Non voglio più sentir parlar del Vicenza, vorrei un gol decisivo all’Euganeo”

CITTADELLA Un balletto e una dedica speciale per il primo gol stagionale. Daniele Gasparetto è stato uno dei protagonisti del 2-2 contro il Vicenza. Il Cittadella non ha vinto, ma almeno il difensore trevigiano può essere contento: «Finalmente è arrivata la prima rete», spiega il 24enne centrale. «Non è stata bellissima, ma sono quelle che di solito mi riescono. M’inserisco in mezzo alla mischia. C’ero andato vicino anche contro il Brescia. Fa piacere essermi sbloccato». L’esultanza è stata bizzarra. Dalla tribuna tutti l’hanno notata correre dritto verso la fidanzata Michela facendo il gesto del telefonino. leggi tutto…

Calcioscommesse, Sottovia: “Padova-Grosseto ha del grottesco, impugneremo la sentenza”

0
Calcioscommesse, Sottovia: “Padova-Grosseto ha del grottesco, impugneremo la sentenza”

PADOVA La sentenza pronunciata ieri dalla Corte di Giustizia Federale in merito al secondo filone d’indagini sullo scandalo scommesse, ha prodotto un esito inatteso: Filippo Carobbio è stato giudicato credibile solo relativamente a Albinoleffe-Siena e non Novara-Siena. Lo stesso Carobbio che parlò di una combine tra Padova e Grosseto che ha portato alla penalizzazione di due punti ai biancoscudati e alla squalifica di tre anni per Italiano. leggi tutto…

Padovan sul Vicenza: “Una società seria dovrebbe autoesonerarsi”

0
Padovan sul Vicenza: “Una società seria dovrebbe autoesonerarsi”

E’ un Giancarlo Padovan come sempre vulcanico quello intervenuto alla trasmissione “A tutta B” su Radio LatteMiele Veneto. Durante la disamina della classifica della cadetteria focalizza l’attenzione sulle differenze tra Cittadella (che ha strappato un punto a Grosseto) e il Vicenza sconfitto nel derby contro l’Hellas Verona (e prossimo avversario del Padova). “Francamente penso che il Vicenza faccia veramente tanta fatica a salvarsi mentre il Cittadella avrà vita facile visto che ora ha nove punti di vantaggio sui biancorossi. Questa situazione vicentina è una vergogna per la quale una società seria dovrebbe autoesonerarsi. Vedo spacciata solo la Nocerina, mentre le altre formazioni sono tutte ancora in corsa. E tutte le rivali danno segnali di maggiore vitalità trasmettendo più grinta rispetto al Vicenza”. leggi tutto…

Primavera: Padova – Cittadella 1-1, a Marzari risponde Radrezza

0
Primavera: Padova – Cittadella 1-1, a Marzari risponde Radrezza

PRIMAVERA: PADOVA-CITTADELLA 1-1
GOL: st 36′ Marzari, 47′ (rig) Radrezza.
PADOVA: Ruffato 6, Barison 6.5, Cavestro 6, Tessari 6.5 (st 37′ Gomes de Pina 6.5), Girdvainis 7, Beccaro 6, Longato 6, Cavallini 6.5, Diakite 6 (st 12′ Zanetti 6), Guessan (st 25′ Radrezza 6.5), Drame 6. All. Favaretto.
CITTADELLA: Berti 6.5, Rizzon 6, De Vito 6, Scalco 6, Borsato 6.5, Bincoletto 6, Fella 6, Piaggio 7, Marzari 7 (st 42′ Fabris sv), Baggio 6 (st 34′ Pasha 7), Dallavalle 6.5 (st 37′ Schievene sv). All. Romanin.
ARBITRO: Ceccarelli di Rimini 6.
NOTE: espulsi st 42′ Bincoletto per gioco scorretto, st 46′ Scalco per doppia ammonizione. Angoli: 5-2 per il Padova. Recupero: pt 2′, st 5′. leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata