Articolo in Rilievo

Lo Stadio Appiani rivivrà grazie alla Interbrau

0
Lo Stadio Appiani rivivrà grazie alla Interbrau

Domenica 29 Maggio 1994 è una data segnata in rosso nel calendario della storia calcistica della città di Padova. È il giorno di una gara forse non spettacolare,non di cartello, decisiva solo in parte: contro i rosanero del Palermo, in una penultima giornata di campionato che vede i biancoscudati in corsa per la Serie A. La data di un commosso saluto: quello allo Stadio Appiani, il cuore di una città stretta attorno alla propria squadra.
Sui quotidiani, il titolo “Com’è triste dirti addio” anticipa l’ultimo atto nel teatro di innumerevoli ricordi. Sugli spalti, 14.371 tifosi si sgolano, sventolano i vessilli, consumando tutte le energie a disposizione. Il gol non arriverà, se non sul campo della diretta avversaria per la promozione, sconfitta a domicilio. Sarà quello l’ultimo boato, prima dei titoli di coda. leggi tutto…

21/06/2009 ore 17:49 : Il Padova tornava in Serie B esattamente 3 anni fa

0
21/06/2009 ore 17:49 : Il Padova tornava in Serie B esattamente 3 anni fa

E’ finita, è finita, è serie B!! E’ serie B dopo undici anni di delusioni, di bastonate sui denti…“. Annunciava così in radio Antonio Ammazzagatti a Radio Padova il ritorno dei biancoscudati nella serie cadetta, esattamente tre anni fa, in quell’ormai glorioso spareggio di Busto Arsizio contro la Pro Patria ultrafavorita e in 10 uomini contro 11 per l’espulsione di Di Venanzio. Una doppietta di Antonio Di Nardo che ci consegnò un pomeriggio indimenticabile, che ha unito la città in unico grande abbraccio.
Il primo filmato racconta i momenti saliente vissuti con la telecronaca di Antonio Ammazzagatti e il commento finale di uno scatenato Marco Lorenzi nell’apoteosi della festa biancoscudata. leggi tutto…

Biancoscudo, menzione speciale per gli autori

0
Biancoscudo, menzione speciale per gli autori

“Biancoscudo, Cent’anni di Calcio Padova” è il libro scritto da Carlo Della Mea e Massimo Candotti, con la collaborazione di Gabriele Fusar Poli, Andrea Pistore, Paolo Donà, Marco Lorenzi e Massimo Zilio. Un tributo a un secolo di storia di uno dei club storici del calcio italiano e che ancora adesso fa discutere e appassionare tanti tifosi. “Biancoscudo” riceverà una “Menzione speciale” il prossimo 30 maggio al centro tecnico di Coverciano nell’ambito del Premio Nazionale letteratura del calcio, il concorso letterario intitolato ad Antonio Ghirelli e promosso dalla Figc. La giuria è presieduta dal presidente della Rai Paolo Garimberti. leggi tutto…

Una tesi di laurea sul Calcio Padova, complimenti al neo dottore Marco Lorenzi

0
Una tesi di laurea sul Calcio Padova, complimenti al neo dottore Marco Lorenzi

Lo scorso 5 dicembre Marco Lorenzi si è laureato con centodieci e lode in management dello sport e delle attività motorie all’università degli studi di Firenze. Tesi di laurea: Calcio Padova: il valore aggiunto di un brand centenario.
Si tratta del primo studio accademico compiuto sul valore del marchio Calcio Padova, analizzato in tutte le sue sfaccettature. Dalla tifoseria, all’esposizione mediatica, allo sponsoring e all’impegno nel sociale. leggi tutto…

Biancoscudati.net chiude i battenti

1
Biancoscudati.net chiude i battenti

Il momento dei saluti è giunto dopo quasi otto anni, oltre 2.900 giorni di passione e di attaccamento ai colori della nostra squadra. Il Calcio Padova, seguito tra le pagine di questo piccolo portale con impegno e passione, non senza qualche sacrificio personale per offrire ai tifosi un punto di riferimento, un appuntamento quotidiano da sfogliare, leggere, approfondire.

Torno a scrivere di pugno e mettendomi in prima persona di fronte a quanti hanno visto nascere quella che, nel novembre 2003, era soltanto la pagina “di prova” di uno studente liceale di 17 anni appena. leggi tutto…

Te Ricordito? Padova-Varese 2-0/0-2: La sostituzione maledetta.

0
Te Ricordito? Padova-Varese 2-0/0-2: La sostituzione maledetta.

Parlando di Varese e con tutta questa aria pasquale, impossibile non ricordare una delle pagine più buie del Calcio Padova, quella della retrocessione in Serie C2, lontana ormai 12 anni, ma ancora nitida nei ricordi di molti tifosi non dell’ultim’ora. Un campionato assurdo, terminato in modo ancor più assurdo. Di cose assurde quell’anno ne capitarono parecchie, il Siena salvo per il rotto della cuffia e pochi mesi dopo diventerà la squadra che conosciamo anche oggi, il Lecco battuto l’ultima giornata per 2-0, ma insormontabile nei playout in una partita maledetta. Sembra passata un era geologica, ma non lo è. Ancora oggi mi riesce impossibile descrivere quel pomeriggio. Affidiamo quindi il ricordo di quell’aria irrespirabile dell’Euganeo alle parole di Marco Lorenzi per Biancoscudati.net per questo nuovo capitolo della rubrica “Teo Ricordito?” (D. P.)

Sabato 3 aprile 1999 il Padova batte il Varese in casa, ma perderà a tavolino per una… sostituzione. Ecco il ricordo grottesto di una stagione sciagurata, con i biancoscudati condannati ai playout ed alla retrocessione in C2. leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata