Articolo in Rilievo

Grassani a Padova Goal: “Restituito l’onore a Italiano e al Calcio Padova”

0
Grassani a Padova Goal: “Restituito l’onore a Italiano e al Calcio Padova”

Mattia Grassani commenta la sentenza del Tnas che ha riguardato Vincenzo Italiano dopo la condanna in primo e secondo grado comminata da Commissione disciplinare e Corte di Giustizia federale all’ex capitano. Come noto a Italiano è stata derubricata l’accusa di tentato illecito in semplice condotta sleale, con una forte riduzione della squalifica comminata in primo e in secondo grado dalla Giustizia Sportiva, passata da 3 anni a 9 mesi. L’avvocato bolognese incassa un altro importantissimo successo d’immagine e anche nella sostanza dei fatti, perché restituisce due preziosi punti in classifica al Padova confermando di avere una marcia in più in merito all’interpretazione del diritto sportivo e alla difesa di atleti e società coinvolti a vario titolo nel calcioscommesse. leggi tutto…

Cittadella, grave infortunio per Gasparetto: si teme una frattura

0
Cittadella, grave infortunio per Gasparetto: si teme una frattura

Brutta tegola per il Cittadella nella settimana che precede il derby con il Padova. Oltre a Momo Coly, Claudio Foscarini dovrà rinunciare anche a Daniele Gasparetto infortunatosi seriamente nella giornata di ieri, durante l’allenamento. Per lui problema di non poco conto alla caviglia destra, probabilmente qualcosa di osseo. Si teme una frattura, tanto che al difensore granata è già stato immobilizzato l’arto. Ecco le sue parole a riguardo: “L’infortunio di ieri non ci voleva, purtroppo ora devo fare degli esami più approfonditi per capire meglio il problema. Temo comunque qualcosa di osseo, non è un problema di caviglia”. leggi tutto…

De Toffol parla di portieri: “Il titolare? Sceglie il mister, ma…”

0
De Toffol parla di portieri: “Il titolare? Sceglie il mister, ma…”

Queste le dichiarazioni rilasciate dal preparatore dei portieri biancoscudato Paolo De Toffol, intervistato a 360°:

Sul Vicenza: “Festeggiato dopo la gara? No, è solo una tappa… Ma siamo ovviamente contentissimi visto che era una partita sentitissima!”

Su Silvestri: “Si è comportato molto bene, dando grande sicurezza pur senza compiere parate clamorose tolta quella decisiva sul colpo di testa di Cacia. Sono molto contento per lui! Ha dato davvero tranquillità alla squadra, ero curioso anch’io di vederlo all’opera e ha risposto bene. Silvestri è tecnicamente bravo, si vede che c’è dietro una scuola importante…” leggi tutto…

Dramè presentato all’Ascoli: “Un’occasione che non voglio mancare”

0
Dramè presentato all’Ascoli: “Un’occasione che non voglio mancare”

Ousmane Drame in prestito all’Ascoli. Una trattativa riaperta improvvisamente negli ultimi due giorni di mercato, con una fumata bianca all’ultimo giro di lancette che ha reso felice il centrocampista franco-maliano. Lo abbiamo intervistato all’uscita dell’Ata Hotel Executive di Milano il 31 agosto, vi proponiamo la breve chiacchierata a qualche giorno di distanza, dopo la sua presentazione ufficiale all’Ascoli.

Drame, un epilogo sul filo di lana. E’ soddisfatto?

“Devo dire la verità. Sono molto contento di questa possibilità che mi viene offerta. Avevo paura di una stagione ai margini, avevo capito che a Padova per me non c’era spazio. Alla fine è spuntata fuori questa soluzione ed è arrivata la firma”.
leggi tutto…

Lazarevic: “In un futuro lontano mi piacerebbe provare la Liga”

0
Lazarevic: “In un futuro lontano mi piacerebbe provare la Liga”

Dejan Lazarevic è stato ospite di Padova Goal. L’attaccante sloveno ha ipotizzato un futuro imprecisato nella Liga spagnola, un campionato che ritiene adatto alle sue caratteristiche: “In un futuro anche lontano mi piacerebbe giocare in Spagna – ha confessato – ma intanto penso soltanto al Padova. Non ho mai pensato di andare via, nemmeno nei momenti in cui ero finito in panchina. Qui c’è una serie A da conquistare e io voglio contribuire a raggiungere l’obiettivo. Spero di andare ancora con la Nazionale maggiore dopo il mio debutto, il mister ha fiducia in me e questo mi inorgoglisce. Un talento sloveno su cui puntare? Khrin, quando gioca con noi fa sempre la differenza, anche qua a Padova farebbe benissimo… Beric? E’ un ottimo giocatore, segna sempre tanti gol, per me è pronto per il campionato italiano”. leggi tutto…

Abodi presidente Lega: “Oggi la data del recupero, sulle formazioni in campo ho sbagliato io”

0
Abodi presidente Lega: “Oggi la data del recupero, sulle formazioni in campo ho sbagliato io”

Andrea Abodi, presidente della Lega di SerieBwin, è intervenuto ieri sera in collegamento telefonico con PadovaGoal, in onda su Telecittà: “Sono giorni intensi come tutti i giorni, guai a farceli mancare. Voi siete forse la parentesi più piacevole. La data del recupero arriverà domani (oggi per chi legge ndr) nel tardo pomeriggio, dobbiamo aspettare il giudice sportivo per il referto arbitrale. La partita va conclusa, il campo deve decidere i risultati, quel che verrà deciso fuori è una sconfitta per noi, ma ci sono delle regole e la faremo rispettare. Si concluderà la gara nei minuti che mancano, poi si valuteranno le responsabilità dirette e indirette della vicenda”. leggi tutto…

Dario Cassingena a PadovaGoal:”Servono gli stimoli o ne becchiamo quattro come l’anno scorso”

0
Dario Cassingena a PadovaGoal:”Servono gli stimoli o ne becchiamo quattro come l’anno scorso”

Dario Cassingena, vicepresidente del Vicenza, ospite durante la trasmissione PadovaGoal ha parlato del prossimo derby Padova-Vicenza: “Mi auguro che tutte le partite abbiano gli stessi stimoli, altrimenti ne becchiamo altri quattro come lo scorso anno… È stato importante fare punti subito in queste due partite dopo che abbiamo cambiato allenatore. Dovevamo cercare di portare a casa i punti e aver fatto la prima vittoria proprio contro il Verona è stato indubbiamento molto importante. Adesso ci auguriamo di continuare”. leggi tutto…

Questa sera in tv riparte PadovaGoal su Telecittà

0
Questa sera in tv riparte PadovaGoal su Telecittà

Torna a grande richiesta questa sera su Telecittà (canale 73 del digitale terrestre) Padova Goal, la trasmissione dedicata al calcio padovano e veneto condotta da Dimitri Canello. L’appuntamento è per le ore 20, quando negli studi dell’emittente di via Germania 15 a Vigonza interverranno Trevor Trevisan e Andrea Pierobon, i due superospiti che inaugureranno la nuova stagione. Inizialmente l’ospite doveva essere Ousmane Dramè, ma il franco-maliano è stato colpito da influenza. Come sempre, tanti collegamenti telefonici con ospiti di primo livello del panorama nazionale. Si parlerà, oltre che del derby Cittadella-Padova, anche dell’anticipo di venerdì prossimo 9 settembre fra Padova e Bari. La trasmissione potrà essere seguita anche in streaming tramite il sito www.padovagoal.it (sezione “La diretta”) e tramite il sito di Telecittà www.telecittà.tv.

Dal Canto parla di mercato: Hallenius, Crescenzi, Trevisan, Cesar e il dualismo Italiano-Milanetto

1
Dal Canto parla di mercato: Hallenius, Crescenzi, Trevisan, Cesar e il dualismo Italiano-Milanetto

Dopo l’intervista rilasciata stamane a La Gazzetta dello Sport, torna a parlare Alessandro Dal Canto a PadovaGoal, rilasciando dichiarazioni importanti per quanto riguarda il mercato.
Su Hallenius: “Da quanto mi risulta credo che non ci siano problemi da parte del ragazzo a venire in serie B. Credo ci siano delle cose da limare con il Genoa, stiamo a vedere. Lo prendiamo? Stiamo a vedere, ho fiducia che le cose si possano concludere positivamente. È una scommessa, questo è evidente, è al primo anno di serie B e sappiamo che ha avuto due infortuni importanti sulle spalle. Se arriva lui, non è detto che ci fermiamo qui, in attacco potrebbe arrivare qualcun altro” leggi tutto…

Sabatini si presenta, Di Costanzo vicino al Sorrento. Destro e Coppola OUT, Cacia e Marcolini IN

0
Sabatini si presenta, Di Costanzo vicino al Sorrento. Destro e Coppola OUT, Cacia e Marcolini IN

Mentre l’ex allenatore del Padova Nello Di Costanzo è in trattativa con il Sorrento, Carlo Sabatini si presenta a Frosinone ai microfoni de Il Messaggero: “In una piazza importante qual è Frosinone, peraltro con una società additata da tutti a modello per serietà e organizzazione, gli obiettivi non possono che essere ambiziosi. Vogliamo essere protagonisti, ci teniamo a ricostruire una squadra che in campo dimostri grande spirito di sacrificio per arrivare poi ad esprimere anche un gioco coinvolgente. Non sarà facile dopo una retrocessione, ma non ci nascondiamo dietro un dito. Al di là di questo, comunque, l’obiettivo primario è un altro. Sappiamo quanto bruci una retrocessione dopo cinque anni di serie B. Ebbene, per prima cosa c’è da ricreare un clima di grande entusiasmo attorno alla squadra e di riavvicinare alla stessa i tifosi. leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata