Articolo in Rilievo

Doppio appuntamento su La13: alle 21 Udinese-Padova Primavera, alle 23 l’amichevole Padova-Abano

0
Doppio appuntamento su La13: alle 21 Udinese-Padova Primavera, alle 23 l’amichevole Padova-Abano

Questa sera su La13 (canale 147 del digitale terrestre) doppio appuntamento con i biancoscudati in TV:
-alle 21.30 verrà trasmessa la partita Primavera Udinese-Padova, che ha visto l’esordio in campo di Emiliano Bonazzoli;
-alle 23.00 verrà trasmessa l’amichevole di oggi pomeriggio Padova-Abano

Appuntamento quindi in Tv con i biancoscudati.

Torneo di Viareggio, il tabellone: Padova in girone con Fiorentina, Nordsjælland, Club Nacional de Paraguay

0
Torneo di Viareggio, il tabellone: Padova in girone con Fiorentina, Nordsjælland, Club Nacional de Paraguay

Il Padova torna a disputare il Torneo di Viareggio, ora nominata Viareggio Cup, World Football Tournament – Coppa Carnevale che si disputerà dall’11 al 25 Febbraio. Questa mattina nella città toscana si sono eseguiti i sorteggi per la prima fase a gironi. I biancoscudati allenati da Maestroni sono stati inseriti nel girone 9 con Fiorentina, Nordsjelland (Danimarca) e Club Nacional (Paraguay).
Queste le dichiarazioni a caldo di Mister Maestroni: “Sapevamo di non essere teste di serie, poter incontrare la Fiorentina è un fatto positivo perché ci confronteremo con una delle big del calcio italiano che in campionato non è inserita nel nostro girone. Una sfida perciò inedita per noi che rappresenta uno stimolo in più. Delle altre due squadre per ora si conosce poco, se non che rappresentano due club molto importanti nei rispettivi paesi”. leggi tutto…

Il Mattino ricorda i campioni della Primavera biancoscudata a 50 anni di distanza

0
Il Mattino ricorda i campioni della Primavera biancoscudata a 50 anni di distanza

PADOVA Da cinquant’anni si conoscono. Da una decina hanno invece deciso di non separarsi più. Sono gli eroi che fecero l’impresa, ovvero, che nell’estate del 1961 si misero in tasca il campionato italiano Primavera indossando la casacca del Calcio Padova. Impresa ripetuta anche cinque anni dopo ed emulata anche dagli Allievi che agli inizi degli anni Settanta conquistarono un ticolore. Molti di loro, ora settantenni, hanno appeso le scarpe al chiodo da tempo, molti, dopo lo scudetto hanno intrapreso professioni diverse: chi ristoratore, chi avvocato. leggi tutto…

Primavera: Brescia – Padova 2-0

0
Primavera: Brescia – Padova 2-0

PRIMAVERA
BRESCIA-PADOVA 2-0
Reti: 33′ Ragnoli, 44′ Berta

BRESCIA: Gori, Boniotti, Lancini, Figura, Camigliano (27′ st Paderni), Lini, Ragnoli, Welbeck, Berta (38′ st Ntow), Quaggiotto (3′ st Valotti), Bara. A Disposizione: Minelli, Sanni, Ziliani, Morosini. All. Javorcic

PADOVA: Maniero, Acka (1′ st Vio), Costa, De BIasi, Rosina, Bellemo (16′ st Banzato), Caporali, Longato (35′ st Danieletto), Formigoni, Rivi, Voltan. A Disposizione: Murano, Franchetti, Minto, Rampin, Braschi. All. Maestroni leggi tutto…

Primavera: Sassuolo-Padova 0-3, l’ultimo arrivato Rivi sigla una preziosa doppietta

0
Primavera: Sassuolo-Padova 0-3, l’ultimo arrivato Rivi sigla una preziosa doppietta

U.S. SASSUOLO – PADOVA CALCIO 0-3

Marcatori: 1’ e 70’ Rivi, 67’ Voltan (su rig.)

U.S. SASSUOLO: Perilli, Vacondio (56’ Gliozzi), Finizza, Gatti (60’ Lari), Marini, Cani, Zecchini, Castelletto (82’ Arrascue), Gomez, Bambozzi, Berselli.
A disposizione:Pagani, Valmori, Caselli, Vignocchi.
Allenatore: Paolo Mandelli.

PADOVA CALCIO: Maniero, Acka (56’ Costa), Rosina, Caporali, De Biasi, Barison, Formigoni, Longato, Rivi (73’ Saini), Beghetto, Voltan (70’ Bellemo).
A disposizione: Vanzato, Vio, Banzato, Shahini, Danieletto, Banzato, Rampin, Braschi.
Allenatore: Cesare Maestroni.

Arbitro: Sig. Piccinini di Forlì.
Assistenti: Sig. Delfina di Cesena – Sig. Pizzagalli di Pesaro.

Note:Ammoniti Zecchini (S), Longato e Acka (P). leggi tutto…

Primavera: Pareggio all’esordio dei biancoscudati contro l’Udinese, a segno Voltan

0
Primavera: Pareggio all’esordio dei biancoscudati contro l’Udinese, a segno Voltan

PRIMAVERA: Padova-Udinese 1-1
Reti: 38’pt Medina, 30’ st Voltan (rigore)
 
Padova: Maniero, Acka, Rosina, Caporali, Costa, Barison (1’st Vio), Banzato (1’st Voltan), Longato, Rivi (26’st Shahini), Beghetto, Formigoni. All. Maestroni.
 
Udinese: Meret, Berra, Bertola, Reinthaler (9’st Piscopo), Frison, Corrado, D’Incà (38’st Tawgui), Baldassin, Medina, Raffa, Marsura (28’st Dimitrio). All. Mattiussi. leggi tutto…

Ai nastri di partenza la Primavera biancoscudata di Cesare Maestroni

0
Ai nastri di partenza la Primavera biancoscudata di Cesare Maestroni

Inizia la stagione agonistica della Primavera del Calcio Padova. I ragazzi allenati da mister Cesare Maestroni debutteranno contro l’Udinese il 25 Agosto nella prima giornata del campionato Primavera Tim 2012/13 (a questo link il calendario completo). La partita verrà disputata allo stadio Silvio Appiani.

La squadra Primavera si è radunata lunedì 30 luglio con il nuovo staff tecnico così formato: leggi tutto…

Il calendario completo del Campionato Primavera 2012/13

1
Il calendario completo del Campionato Primavera 2012/13

La Lega Calcio Serie A ha ufficializzato il calendario completo del Campionato Primavera TIM “Trofeo Giacinto Facchetti” 2012/2013. I biancoscudati di mister Maestroni debutteranno in casa contro l’Udinese di mister Mattiussi sabato 25 agosto e chiuderanno la stagione trasferta a Cittadella il 27 aprile 2013. leggi tutto…

Maestroni nuovo tecnico della Primavera, la prossima stagione a stretto contatto con la prima squadra

0
Maestroni nuovo tecnico della Primavera, la prossima stagione a stretto contatto con la prima squadra

Sarà Cesare Maestroni il prossimo allenatore della Primavera. Classe 1960, nativo di Monza, da giocatore è cresciuto nel settore giovanile del Modena fianco a fianco con il coetaneo Baraldi. «Ci conosciamo da sempre», svela il tecnico, «e un anno, quando noi eravamo in Primavera, abbiamo giocato anche con Fabrizio Salvatori, all’epoca già in prima squadra. Mi fa molto piacere ritrovarli, vuole dire che si fidano di me. Con Baraldi dirigente sono stato tecnico nelle giovanili del Parma. Ho allenato un anno in C/2 al Sassuolo, mentre a Modena ho fatto da assistente a Zoratto. Ora sono molto felice, Padova è una grande piazza».
Con Pea ha già lavorato? «No, l’ho conosciuto per la prima volta ieri, ma abitando dalle parti di Modena ho avuto modo di apprezzarne il lavoro e sono davvero felice di poter collaborare con un allenatore dalle sue capacità».
La prossima stagione, infatti, la Primavera, che si radunerà il 30 luglio, dovrebbe allenarsi a stretto contatto con la prima squadra, abbandonando più volte l’Appiani per trasferirsi a Bresseo. leggi tutto…

Festa dei giovani, Cestaro:«Siate uomini dentro e fuori dal campo» Molon:«Valorizziamo vivaio»

0
Festa dei giovani, Cestaro:«Siate uomini dentro e fuori dal campo» Molon:«Valorizziamo vivaio»

Ieri pomeriggio grande festa al Centro Sportivo Memo Geremia per il settore giovanile biancoscudato, riunito al gran completo per il saluto prima delle vacanze estive.
Più di 400 persone si sono ritrovate sull’erba soffice del campo utilizzato anche per il Padova City Camp, per festeggiare un anno di impegno e successi dei talenti biancoscudati.
La kermesse, presentata dalla giornalista Martina Moscato, ha visto schierate tutte le 10 squadre del vivaio con i rispettivi mister, tutti ringraziati dal responsabile del settore giovanile Giorgio Molon, mentre il saluto del presidente Cestaro è stato portato dal direttore della comunicazione Gianni Potti che ha sottolineando l’importanza del legame tra sport e scuola e del rispetto delle regole, dentro e fuori dal terreno di gioco.
Da ex giocatore professionista e ora responsabile della Scuola Portieri, anche Adriano Zancopè ha portato il suo saluto ai baby biancoscudati. Un giocatore per squadra, votato dai suoi stessi compagn, ha poi ricevuto una menzione per l’impegno, l’influenza positiva sui compagni e i progressi mostrati nell’arco della stagione. A questo link tutte le foto della kermesse. leggi tutto…

Favaretto parla della Primavera:”Stagione positiva, i ragazzi sono pronti al grande salto”

0
Favaretto parla della Primavera:”Stagione positiva, i ragazzi sono pronti al grande salto”

PADOVA Mister Paolo Favaretto, la sua Primavera ha risollevato il morale del presidente Cestaro? «Ma il Cavaliere è un uomo che sa metabolizzare bene le avversità, l’ho visto sereno. Siamo contenti che ci abbia premiato per la vittoria del trofeo Emisfero».
Ci dica la verità, dopo lo scossone Pescara, ha pensato di esser chiamato a sostituire Dal Canto? «No. La società ha fatto la scelta migliore confermando il tecnico. Non aveva senso imbattersi in rivoluzioni con una squadra in linea con gli obiettivi stagionali». leggi tutto…

Primavera, che bel 25 aprile! Vince il Memorial Spagnol

0
Primavera, che bel 25 aprile! Vince il Memorial Spagnol

FIUME VENETO Vittoria finale, più il premio di miglior giocatore (assegnato a Igor Radrezza), il tutto sotto gli occhi del presidente Marcello Cestaro. Non poteva chiedere di più dal Memorial Spagnol la Primavera del Padova. La squadra di Paolo Favaretto supera in finale l’Hellas Verona (1-0, rete di Zanetti) e si aggiudica la terza edizione del prestigioso torneo, disputatosi ieri a Fiume Veneto (gare di 45’). Di fronte al massimo dirigente, salito in provincia di Pordenone prima della finalissima, i biancoscudati succedono meritatamente nell’albo d’oro a Triestina e Udinese. I boys di Favaretto erano arrivati in finale dopo aver superato 6-0 i locali del Fiume/Bannia (doppietta di De Pina e Banzato, Voltan e Beghet) e fermato sullo 0-0 l’Udinese. leggi tutto…

A Pordenone 3° Memorial Spagnol, impegnata la Primavera

0
A Pordenone 3° Memorial Spagnol, impegnata la Primavera

FIUME VENETO C’è anche la Primavera biancoscudata di mister Favaretto fra le squadre protagoniste del 3° Memorial Spagnol, in programma oggi a Fiume Veneto, in provincia di Pordenone, e dedicato a quello che è stato un presidente storico della società Fiume/Bannia. Con il Padova partecipano alla manifestazione Udinese, Verona, Vicenza, Portogruaro e Fiume/Bannia. Il calendario prevede: gruppo A, ore 9.30 Udinese-Fiume/Bannia; ore 10.20 Fiume/Bannia-Padova; ore 11.05 Padova-Udinese; gruppo B, ore 10.15 Portogruaro-Vicenza; ore 11.10 Verona-Portogruaro, ore 12 Vicenza-Verona. Alle 16 finali 5°-6° posto e 3°-4°, alle 17 la finalissima. Testimonial della kermesse il padovano Dino Baggio. Tra i personaggi di spicco presenti ci sarà il responsabile scouting dell’Inter in Italia, Giuseppe Giavardi, uno dei creatori dell’Inter baby di Stramaccioni, vincitrice della Champions League under 21. L’organizzazione ha messo in palio, oltre alle Coppe per le prime tre classificate, i premi Fair Play e e quello riservato al miglior giocatore, che l’anno scorso fu vinto da Muriel, attaccante dell’Udinese oggi punto di forza del Lecce di Cosmi. leggi tutto…

Primavera: Inter – Padova 4-0 (Romanò, Castaignos, Livaja e Forte)

0
Primavera: Inter – Padova 4-0 (Romanò, Castaignos, Livaja e Forte)

INTER-PADOVA 4-0
RETI: 4′ pt Romanò, 12′ pt Castaignos, 3′ st Livaja, 14′ st Forte

INTER (4-3-3): Di Gennaro; Pecorini (31′ st Giannetti), Kysela, Spendlhofer, M’Baye; Romanò, Duncan, Crisetig; Forte (16′ st Terrani), Castaignos (45′ pt Candido), Livaja. A disposizione: Cincilla, Alborno, Falasca, Benassi. Allenatore: Bernazzani.

PADOVA (4-3-3): Ruffato; Beccaro, De Biasi, Girdvainis, Barison (21′ pt Cavestro); Banzato, Tessari, Longato; Zanetti (35′ st Beghetto), Guessan (11′ st Voltan), Diakite. A disposizione: Zanoni, Beccaro, Cavallini. Allenatore: Favaretto.

ARBITRO: Aureliano di Bologna.

AMMONITI: Tessari, Beccaro, Giannetti leggi tutto…

Il Padova baby sogna l’impresa contro l’Inter campione d’Europa

0
Il Padova baby sogna l’impresa contro l’Inter campione d’Europa

PADOVA È sfida ai campioni d’Europa per il Padova Primavera, che oggi alle 15 per l’undicesima di ritorno di campionato, sarà di scena a Milano contro L’Inter. E se il termine campioni d’Europa è forse un po’ eccessivo, visto il riconoscimento non ufficiale del torneo appena vinto dai nerazzurri, mister Favaretto sa che si troverà di fronte una corazzata: «Il loro valore non si discute, hanno giocatori di livello altissimo- ha spiegato il tecnico- noi però all’andata li abbiamo messi in seria difficoltà e in 90 minuti possiamo dare fastidio a chiunque. Siamo reduci da una vittoria convincente contro il Cesena, vogliamo raccogliere punti, consapevoli della nostra forza. Cercheremo l’impresa». Mancherà lo squalificato Radrezza, mentre De Pina è infortunato. In casa nerazzurra Bernazzani cerca il primo successo dopo aver preso il posto di Stramaccioni, ma dovrà fare a meno del centravanti Longo e forse anche di Bessa. leggi tutto…

PadovaCalcio
01/01/1970

twitter

Trattative Acquisti/Cessioni

Sostieni il Blog

Instagram

Pubblicita’

Tutti i gol dell’andata